//maggio

Convenzione sui diritti del fanciullo, New York, 20.11.1989

La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo (comunemente abbreviato come il CRC, CROC, o CRC) è un trattato sui diritti umani che stabilisce i diritti civili, politici, economici, sociali, sanitari e culturali dei bambini. Scarica il testo (pulsante rosso a destra) Leggi e scarica la convenzione illustrata a [questa pagina->http://legale.savethechildren.it/Leggi-e-racconta-la-Convenzione]

2012-05-29T06:47:58+00:00 29 maggio 2012|Normativa internazionale|

Decreto del Presidente della Repubblica del 31 agosto 1999 n. 394

Regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, a norma dell’articolo 1, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 e successive modificazioni introdotte da Decreto del Presidente della Repubblica 18 Ottobre 2004, n. 334, Regolamento recante modifiche ed integrazioni al D.P.R. 31 agosto 1999, n. 394, in materia di immigrazione, (indicato con DPR 334/2004). Scarica il testo (pulsante rosso a destra)

2012-05-28T23:34:22+00:00 28 maggio 2012|Normativa italiana|

Tribunale civile di Roma, sentenza del 13 maggio 2012 n. 8748 est. Mauro

Per la dichiarazione di apolidia è sufficiente provare che l'interessato non è riconosciuto come cittadino dalle autorità dello stato in cui hanno origine i genitori. Nella specie, il giovane nato in Italia, figlio di genitori croati, ha presentato una dichiarazione delle autorità croate in cui si afferma che non è compreso nelle liste dei cittadini croati.

2012-05-15T09:49:45+00:00 15 maggio 2012|Giurisprudenza italiana|

Accesso alla giustizia per i minori a rischio di esclusione sociale

Appuntamento il 18 giugno a Bruxelles per la conferenza di diffusione dei risultati della ricerca e azioni in Italia, Spagna e Grecia del progetto MINOR RIGHTS E’ prevista la partecipazione di esperti e organizzazioni impegnate per la tutela dei diritti dei minori in Europa. Interventi di Margaret Tuite, Coordinatore per l’area diirtti dei minori della Commissione Europea, Philip D. Jaffé, esperto del Consiglio d’Europa per le Linee Guida sulla Giustizia Child Friendly Hatem Kotrane, membro del Comitato delle Nazioni Unite per i diritti dei bambini Organizzazioni quali PICUM->http://picum.org/it/] (network di cooperazione internazionale per i diritti dei minori privi di documenti e [l’Osservatorio Internazionale sulla Giustizia Minoril.   Alla conferenza sarà distribuito il rapporto della ricerca e delle attività effettuate per 18 mesi in Italia, Spagna e Grecia, laboratori e workshop. Sarà presentata anche la canzone rap e videoclip prodotti dai ragazzi partecipanti. Il programma della giornata sarà inviato al più presto a tutti gli interessati. Per partecipare: La conferenza è in lingua inglese. La partecipazione è gratuita, ma i posti sono limitati. E’ necessario iscriversi entro il 10 giugno contattando Silvia Taviani ai seguenti recapiti: silvia.taviani@savethechildren.it, fax 06 4807 0039. Scarica la presentazione e la scheda di partecipazione (pulsante rosso a destra). Chi siamo: Per il progetto Minor Rights, Save the Children Italia coordina le attività implementate dai quattro partner di riferimento: due in Italia (Università Roma Tre, Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione), uno in Grecia (European Public Law Organization) uno in Spagna (Universidad Pontificia Comillas).  

2018-10-22T15:39:08+00:00 4 maggio 2012|News|