DARE VOCE AI BAMBINI* E AI RAGAZZI* 2019-03-04T17:47:58+00:00

Project Description

Diamo voce ai bambini* e ai ragazzi*

Lavoriamo a fianco di bambini e bambine, ragazzi e ragazze, ascoltando le loro proposte e promuovendo la loro partecipazione alla vita pubblica.

Ogni volta utilizziamo metodi diversi, ma lavoriamo sempre per lo stesso obiettivo: dare voce!

TuttoMondo Contest 2019 Edizione Speciale

TuttoMondo Contest 2019 Edizione Speciale Eglantyne Jebb è la VI edizione di un concorso artistico a tema rivolto ai giovani fino a 21 anni.

Cinque le categorie in concorso:

  • Audio – visivo (cortometraggio o audio documentario della durata max di 15 minuti)
  • Fotografia (reportage fotografico, massimo 3 scatti)
  • Narrazione (max 2 cartelle)
  • Graphic Novel (max 2 tavole)
  • Musica (1 composizione musicale originale della durata di max 5 minuti)

Il tema di questa edizione speciale Eglantyne Jebb è: La pace oltre la guerra.

Pensatori, studiosi, filosofi si sono interrogati sulla natura della guerra e sulle condizioni necessarie per una pace perpetua. Ci sono attività quotidiane, come lavarsi, studiare, giocare, mangiare, dormire, sognare, che la guerra interrompe bruscamente. Di questo è fatta la pace? E di cos’altro? E come raccontarla? Dai una possibilità alla pace, rivelandone l’essenza!

Nel 1919, all’indomani della Prima Guerra Mondiale, Eglantyne Jebb fondò Save the Children.

Eglantyne Jebb, con il motto “Il futuro è nelle mani dei bambini” fu in grado di anticipare il concetto, rivoluzionario per l’epoca, che anche i bambini fossero titolari di diritti, e cominciò un’opera audace nelle sue rivendicazioni nei confronti delle istituzioni e anticonformista nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica.A 100 anni dalla nascita dell’Organizzazione, purtroppo lo spettro della guerra minaccia ancora l’umanità.

“Let’s give peace a chance!”

John Lennon

Leggi e scarica il Bando e il Regolamento

Compila la scheda di iscrizione

SE IO FOSSI SINDACO: I PUNTI LUCE VANNO AL BALLOTTAGGIO

Cosa succederebbe se a fare i sindaci fossero i bambini? A pochi giorni dai ballottaggi delle scorse elezioni amministrative, abbiamo chiesto ai bambini dei Punti Luce di Brindisi, Roma, Milano, Napoli e Torino.

Di seguito alcune delle loro proposte:

Leggi le loro proposte!