/PACHAMAMA – La notte europea della Geografia

PACHAMAMA – La notte europea della Geografia

Il 9 aprile, in occasione della Notte Europea della Geografia, Save the Children parteciperà a “Pachamama”- Madre Terra, evento organizzato dall’Università La Sapienza di Roma. L’iniziativa nasce in relazione all’impegno degli Atenei nella Terza Missione ed è organizzata dal Dipartimento di Lettere e Culture Moderne, dai corsi di laurea triennale in Scienze Geografiche per l’Ambiente e la Salute e dalla magistrale Gestione e valorizzazione dei Territori. L’evento, creato in collaborazione con l’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (ente di formazione per il personale docente accreditato presso il Ministero dell’Istruzione) si svolgerà online a causa dell’attuale situazione sanitaria.
L’edizione 2021 della Notte Europea della Geografia, è stata promossa da EUGEO (Association of Geographical Societies in Europe) e supportata dall’Unione Geografica Internazionale.

Save the Children presenterà in modo interattivo alle 19.30 su Teams l’Atlante dell’Infanzia a Rischio.
Il Rapporto quest’anno si è concentrato sulla questione della disparità di genere, mettendo in evidenza le problematiche che nascono già dalla prima infanzia e che continuano a crescere nel tempo. La tematica del genere è centrale anche nel tema scelto quest’anno per l’iniziativa “Pachamama”: Madre Terra risponde proprio all’idea di far luce e declinare secondo una prospettiva di genere argomenti e prassi di un intervento pubblico come la Notte Europea della Geografia. L’evento sarà in diretta e in contemporanea registrato dalla Rai.

L’obiettivo principale di questa iniziativa è rafforzare e in qualche modo rilanciare la relazione tra ricerca e didattica, sensibilizzando all’educazione geografica nei percorsi di costruzione di cittadinanza attiva, con il fine di far comprendere quanto l’educazione ambientale sia parte integrante di questo tema.

Per seguire gli eventi che si svolgeranno in diretta è necessario iscriversi tramite modulo

Per saperne di più

Scarica il programma

Per maggiori informazioni sull’Atlante

 

 

 

 

2021-03-30T15:48:18+00:00 30 marzo 2021|News|

Scrivi un commento