Dossier Statistico Immigrazione 2018

/Dossier Statistico Immigrazione 2018

Dossier Statistico Immigrazione 2018

E’ stato presentato lo scorso 25 ottobre il “Dossier Statistico Immigrazione”, realizzata dal Centro Studi e Ricerche Idos.

Il Dossier offre un’analisi organica delle migrazioni imperniata su vari aspetti, con un ampio supporto di dati statistici: il contesto internazionale; i flussi migratori e la presenza di immigrati e rifugiati in Italia; il mondo del lavoro; i diversi livelli di inserimento sociale; i contesti regionali.

Secondo l’indagine statistica, nel nostro Paese ci sono 5,1 milioni di residenti stranieri e “la maggioranza di loro svolge lavori poco qualificati”. La Germania ne conta 9,2 milioni e il Regno Unito 6,1 milioni

L’edizione 2018 del “Dossier Statistico Immigrazione “smentisce la credenza che l’Italia sia un Paese “assediato” e “invaso” dagli immigrati: secondo un recente sondaggio dell’Istituto Cattaneo, siamo i cittadini in Europa con la percezione più lontana dalla realtà riguardo al numero di stranieri che vivono nel paese, stimati più del doppio di quelli effettivamente presenti. In Europa, dove i cittadini stranieri sono 38,6 milioni (di cui 21,6 non comunitari) e incidono per il 7,5% sulla popolazione complessiva, l’Italia non è il paese con il numero più alto di immigrati: veniamo dopo la Germania, che ne conta 9,2 milioni, e il Regno Unito, con 6,1 milioni, mentre superiamo di poco la Francia (4,6 milioni) e la Spagna (4,4).

Approfondimenti

Leggi l’estratto del dossier

 

 

2018-11-05T16:07:49+00:00 29 ottobre 2018|News|

Scrivi un commento