/Regolamento del Consiglio dell’Unione Europea del 20 dicembre 2010 n. 1259

Regolamento del Consiglio dell’Unione Europea del 20 dicembre 2010 n. 1259


Il regolamento del Consiglio mira ad istituire un quadro giuridico chiaro e completo in materia di legge applicabile al divorzio e alla separazione personale negli Stati membri e garantire ai cittadini soluzioni adeguate e certe.


Oltre ad ammettere e a limitare la possibilità di concordare fra i coniugi quale legge applicare alla separazione e al divorzio, il regolamento prevede una serie di criteri in base ai quali individuare la legge applicabile in mancanza di un accordo.
Tali norme di conflitto servono ad “impedire le situazioni in cui un coniuge domandi il divorzio prima dell’altro per assicurarsi che il procedimento sia regolato da una legge che ritiene più favorevole alla tutela dei suoi interessi”, come dichiarato nel preambolo del Regolamento.


Rimangono applicabili tutte le norme contenute nel Regolamento 2201/2003 in materia di competenza, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale.

Reg_1259_2010_Separazione.pdf
2011-11-28T10:11:22+00:00 28 novembre 2011|Normativa comunitaria|