/Corte di Cassazione, I sezione civile, sentenza del 30 settembre n. 20075

Corte di Cassazione, I sezione civile, sentenza del 30 settembre n. 20075

L’affidamento del figlio va disposto in via esclusiva a un genitore, facendo eccezione al generale regime dell’affidamento condiviso, quando l’altro genitore viola gli accordi alimentari.

Scarica la sentenza (pulsante a destra)

 

cassazione_20075_2011.pdf
2011-11-13T18:46:35+00:00 13 novembre 2011|Giurisprudenza italiana|