/Scuola e Povertà: Illuminiamo il futuro 2030

Scuola e Povertà: Illuminiamo il futuro 2030

Scuola e povertà: Save the Children, più di 1 adolescente su 3 in famiglie povere non raggiunge i livelli minimi di competenze in matematica e quasi 1 su 5 in lettura.

Presentato il Rapporto “Illuminiamo il futuro 2030 – Obiettivi per liberare i bambini dalla Povertà Educativa”, nell’ambito della Campagna “Illuminiamo il Futuro”. 

La ricerca fornisce dati ed elaborazioni inedite e propone 3 Obiettivi entro il 2030 per sradicare le povertà economica ed educativa di milioni di minori. A supporto dei bambini e adolescenti in condizioni di deprivazione socio-culturale, Save the Children ha aperto 13 Punti Luce in 8 regioni, coinvolgendo finora più di 4500 minori in attività culturali, sportive, creative, ludiche.

Nel maggio 2014 Save the Children ha lanciato Illuminiamo il Futuro (http://www.illuminiamoilfuturo.it), una campagna per contrastare la povertà educativa in Italia e sostenere i Punti Luce, spazi dove bambini e adolescenti possono seguire gratuitamente attività educative, ricreative e culturali.

In Italia oltre 1 milione i bambini e di adolescenti vivono in povertà assoluta (Fonte ISTAT 2015).
Sconfiggere la povertà richiede uno sforzo comune e coordinato da parte del Governo, delle amministrazioni locali, delle ONG, delle università e delle famiglie. Uno sforzo che quindi necessita di un piano e di obiettivi comuni.

Save the Children ha delineato 3 Obiettivi principali per “Illuminare il Futuro” dei bambini in Italia ed eliminare la povertà educativa entro il 2030:

  1. Tutti i minori devono poter apprendere, sperimentare, sviluppare capacità, talenti e aspirazioni
  2. Tutti i minori devono avere accesso all’offerta educativa di qualità
  3. Eliminare la povertà minorile per favorire la crescita educativa


2015-09-15T00:00:00+00:00 15 settembre 2015|Banner, Blog, News|