/Fondi per l’inserimento socio-lavorativo dei minori stranieri non accompagnati

Fondi per l’inserimento socio-lavorativo dei minori stranieri non accompagnati

2 milioni di euro per i Comuni e le organizzazioni che proporranno progetti di interventi individualizzati per l’inserimento socio-lavorativo di minori stranieri non accompagnati, anche richiedenti asilo, in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Le domande devono essere presentate entro il 2 luglio al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Ref. Gazzetta Ufficiale n. 127 del 1° giugno 2012 – avviso n. 2/2012 per il finanziamento di interventi – da realizzare nelle Regioni Obiettivo Convergenza (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia

 

2012-08-10T18:52:46+00:00 10 agosto 2012|News|