/Rapporto finale RETE: per la seconda generazione