Informazioni e Materiali sui diritti dei minori in Italia e in Europa

Save the Children

Domande e Risposte

Quale permesso di soggiorno per i minori stranieri soli?

Quale permesso di soggiorno per i minori stranieri soli?

I ragazzi e le ragazze stranieri che si trovano in Italia senza i genitori o altri adulti che li hanno in affidamento legalmente hanno diritto a rimanere nel territorio nazionale e ad essere protetti come ogni altro ragazzo o ragazza italiani.


In pratica, per accedere ai servizi sanitari, sociali, scolastici e ogni altro, è normalmente richiesto un permesso di soggiorno. Basta anche la ricevuta della richiesta di rilascio del permesso alla Questura. 

Poiché è così importante avere i servizi di base, la legge e le autorità facilitano il rilascio del permesso di soggiorno ai minori.



2 tipi di permesso di soggiorno:


La legge prevede che il questore può rilasciare due tipi di permesso di soggiorno (articolo 10 Legge 47/2017):

Permesso di soggiorno per minore età

è il permesso per i bambini, le ragazze e i ragazzi che si trovano in Italia senza genitori o altre persone che se ne prendono cura. 
Questo permesso deve essere rilasciato su richiesta dello stesso minore, direttamente o attraverso il servizio sociale o la struttura di accoglienza, anche prima della nomina del tutore. 
Questo permesso è valido fino al compimento dei 18 anni.

Non è necessario avere un documento d'identità. 
La Questura deve rilasciare velocemente questo permesso di soggiorno, anche se manca il passaporto o un altro certificato che accerta l'identità della persona minorenne. 


"è di tutta evidenza come, ai fini del rilascio, da parte di codeste Questure, del prescritto permesso di soggiorno per minore età si debba prescindere dall'esibizione del passaporto o di altro documento equipollente, qualora essi non siano nella immediata disponibilità, in analogia agli espliciti casi di deroga inidividuati dal legislatore anche per persone maggiorenni."


Permesso per motivi familiari

è il permesso che la Questura rilascia ai minori che sono affidati a una famiglia.



Come si fa la richiesta?



Per il permesso di soggiorno per minore età, basta rivolgersi alla Questura portando 4 fotografie e una marca da bollo da 16 euro. La Questura rilascia una ricevuta.


Altri documenti utili da portare sono: 

- fotocopia del decreto di nomina del tutore (originale in visione)

- fotocopia del passaporto (originale in visione)

- certificato di nazionalità rilasciato dalle autorità dello stato di origine (non per minori richiedenti asilo)

- certificato di nascita


Anche se mancano questi documenti, la Questura rilascia comunque la ricevuta della domanda e il permesso di soggiorno. 


Invece, per ottenere il permesso di soggiorno per motivi familiari, è richiesto il passaporto del minore e il provvedimento dell'autorità italiana o straniera che ha disposto l'affidamento.


Come si può rinnovare il permesso di soggiorno a 18 anni?


Chi ha un passaporto può rinnovare il permesso di soggiorno per minore età e ottenerne uno per studio, lavoro o altro motivo.

Per ottenere il permesso di soggiorno a 18 anni bisogna chiedere un parere al Ministero del Lavoro. 

Tuttavia, se il parere non viene dato, la Questura può comunque rilasciare il permesso di soggiorno.

Leggi maggiori informazioni a questa pagina:




Approfondimenti






HELPLINE MINORI MIGRANTI

Puoi contattare anche la linea telefonica di Save the Children per i minori migranti al numero verde 800 14 10 16

(Lyca Mobile: 351 2 20 20 16)






Torna Indietro